Case in legno- Una casa “da dieci”!

Una casa “da dieci”!

UNA CASA IN LEGNO È UNA SCELTA ECCELLENTE: QUESTI SONO I DIECI MOTIVI PER CUI TUTTE LE CASE DOVREBBERO ESSERE IN LEGNO.

1 IL PREZZO FISSO GARANTITO
Una casa in legno, progettata nei minimi particolari, non riserva mai sorprese in fase di realizzazione: poichè ogni aspetto può essere personalizzato a tavolino, si può anche stabilire il prezzo fisso, finale, garantito.

2 TEMPI DI COSTRUZIONE CERTI
La vostra casa pronta in 90/120 giorni, a seconda del progetto architettonico, dal progetto su carta alla realizzazione in pochi mesi. Ogni realizzazione è personalizzabile grazie al sistema di costruzioni con pannelli e giunti di connessione che non pone alcun limite alle soluzioni abitative, se non quello della creatività progettuale.

3 LA RESISTENZA AL SISMA
Durante un terremoto le onde sismiche si propagano dal terreno alla struttura edilizia, e la forza è direttamente proporzionale alla massa sovrastrutturale. È fondamentale quindi costruire edifici sì robusti, ma al tempo stesso con materiali meno massivi (densità del legno strutturale di conifera≈450 kg/mc; calcestruzzo ≈2000 kg/mc; cemento armato ≈2500 kg/mc). Il legno è di gran lunga il più leggero tra i materiali strutturali. Inoltre la sua elasticità naturale lo porta ad assorbire meglio l'energia sismica ed al tempo stesso dissiparla attraverso le molteplici connessioni meccaniche. La meccanica naturale del legno ed una corretta progettazione sono garanzia di resistenza per una struttura abitativa, anche di fronte a terremoti violenti.

4 LA RESISTENZA AL FUOCO
Una casa in legno supera agevolmente la "prova del fuoco". Le fiamme, infatti, consumano subito il legno superficiale ma altrettanto rapidamente si forma uno strato protettivo che rallenta l'avanzata delle fiamme. L'acciaio e il calcestruzzo, con il fuoco, collassano mentre la parete in legno non perde le sue capacità statiche e mantiene inalterata la struttura.

5 LE ALTE PRESTAZIONI ENERGETICHE
La vostra casa pronta in 90/120 giorni, a seconda del progetto architettonico, dal progetto su carta alla realizzazione in pochi mesi. Ogni realizzazione è personalizzabile grazie al sistema di costruzioni con pannelli e giunti di connessione che non pone alcun limite alle soluzioni abitative, se non quello della creatività progettuale.

6 LA DURATA NEL TEMPO
C'è una garanzia di 10 anni per i difetti costruttivi nell'edilizia tradizionale, per le case in legno è di 30 anni: il motivo è che non ci sono quasi mai difetti costruttivi. I trattamenti fatti per resistere alle intemperie, la presenza di un cappotto isolante danno quale risultato il fatto che la manutenzione sia ridotta al minimo. Una casa in legno quindi dura nel tempo e costa poco per essere mantenuta in ottimo stato: dunque, nel tempo si rivaluta.

7 LA DIFESA DALLE POLVERI SOTTILI, DA ELETTROSMOG E RADIOATTIVITÀ
Il legno è il materiale da costruzione che protegge in modo migliore il corpo umano dall'esposizione all'elettrosmog.
La sua capacità di assorbire sali ai livello inferiori lo rende quasi totalmente immune alla radioattività indotta. La sua naturale termoregolazione riduce le emissioni di polveri sottili, ossido di carbonio, ossidi di azoto ed idrocarburi, perchè limita al minimo l'utilizzo dei sistemi di riscaldamento.

8 LA COSCIENZA ECOLOGICA
Il legno ha un'anima, dunque una coscienza. Ed è una coscienza ecologica. Elevate prestazioni di resistenza meccanica, elevato isolamento termico ed acustico che riducono i consumi energetici, impatto ambientale "zero", riduzione nell'emissione di CO2 nell'atmosfera che, in media, è di 1,1 tonnellate per ogni metro cubo di legno utilizzato.

9 L'EQUILIBRIO TERMOIGROMETRICO
Una casa in legno è sinonimo di equilibrio e benessere. È un ottimo isolante termico naturale ma accumula calore ed ha un tempo di raffreddamento lungo: anche quando all'esterno la temperatura si abbassa, una parete in legno si raffredda in maniera quattro volte più lenta dell'equivalente in muratura. Il legno non è compatto, "respira" ed è igroscopico, dunque assorbe umidità: isolamento termico ed assorbimento dell'umidità, uniti agli isolanti utilizzati danno quale risultato finale il raffrescamento della casa in legno, che non raggiungerà mai i picchi di caldo e freddo di un'abitazione classica.

10 L'ISOLAMENTO ACUSTICO ED ELETTROMAGNETICO
Il metodo costruttivo di una casa in legno, ad assi incrociate, abbatte fino al 99% delle onde sonore ad alta frequenza: la struttura monolitica della parete in legno, ha lo stesso effetto sulle onde elettromagnetiche generate da telefoni cellulari e sistemi wireless.